Stampaggio per soffiaggio

    Lo stampaggio a soffiaggio è un processo di lavorazione termoplastico per la realizzazione di prodotti cavi. Dell’aria compressa viene insufflata in un tubo termoplastico caldo che poi viene raffreddato contro la superficie dello stampo. Requisiti per il materiale dello stampo Lo stampaggio a soffiaggio è un metodo a bassa pressione che richiede caratteristiche medie in termini di resistenza e resistenza all’usura. Alcune parti dello stampo, come per esempio le aree di ingresso e/o l’anello del collare potrebbero richiedere in materiale con un livello di resistenza superiore. IL PVC viene utilizzato normalmente per le bottiglie e può causare problemi di corrosione. Lo stampaggio a soffiaggio è un metodo a produttività elevata i cui tempi di ciclo sono molto importanti. Il materiale più utilizzato per gli stampi è la lega di alluminio con inserti di materiali a più elevata resistenza. Viene utilizzato anche l’acciaio, in alcuni casi anche ricotto. Proprietà del materiale per lo stampo Le principali proprietà sono: Requisiti di resistenza media Resistenza alla corrosione Conduttività termica
    100%

    Resistenza alla corrosione

    40%

    Resistenza all’usura

    50%

    Lucidabilità

    40%

    Tenacità

    95%

    Resistenza alla corrosione

    50%

    Resistenza all’usura

    70%

    Lucidabilità

    70%

    Tenacità

    20%

    Resistenza alla corrosione

    30%

    Resistenza all’usura

    60%

    Lucidabilità

    90%

    Tenacità

    70%

    Resistenza alla corrosione

    40%

    Resistenza all’usura

    80%

    Lucidabilità

    60%

    Tenacità

    90%

    Resistenza alla corrosione

    70%

    Resistenza all’usura

    90%

    Lucidabilità

    60%

    Tenacità

    20%

    Resistenza alla corrosione

    40%

    Resistenza all’usura

    70%

    Lucidabilità

    100%

    Tenacità

    20%

    Resistenza alla corrosione

    40%

    Resistenza all’usura

    90%

    Lucidabilità

    100%

    Tenacità

    60%

    Resistenza alla corrosione

    40%

    Resistenza all’usura

    40%

    Lucidabilità

    30%

    Tenacità

    80%

    Resistenza alla corrosione

    70%

    Resistenza all’usura

    90%

    Lucidabilità

    50%

    Tenacità

    80%

    Resistenza alla corrosione

    10%

    Resistenza all’usura

    50%

    Lucidabilità

    80%

    Tenacità

    Contattaci per ulteriori informazioni
    Share it